regolamento

presidente quaranta
tesoriere lollo
quota d’iscrizione 50 euri
da pagare entro il mercato di riparazione al tesoriere.
pena mancato versamento sanzione di punti 1o
montepremi(ripartizione provvisoria, sono in attesa di conferma da Lollo) 1° classificato: 170 iuri                               1° classificato “campionato a punti”: 100 euri
2° classificato: 80 iuri
3° classificato: 50 iuri
regole per determinare il risultato (per tutto quello che non è espressamente riportato in questa pagina, fa fede il Regolamento della Gazzetta dello Sport – Magic Cup) – bonus : + 3 punti per ogni gol segnato, + 1 per ogni assist servito, + 3 punti per ogni rigore parato. Per assist si intende il passaggio volontario da parte di un calciatore (non effettuato da calcio d’angolo o da calcio di punizione) che mette un proprio compagno in condizione di segnare. Il bonus dell’assist viene assegnato solo se chi ha ricevuto il passaggio effettivamente segna, senza essere obbligato a scartare nessun avversario, portiere escluso. Gli assist di giornata verranno pubblicati nelle pagine dedicate al concorso su La Gazzetta dello Sport
– malus: – 0,5 punto per un’ammonizione, – 1 punto per una espulsione, -1 punto per ogni gol subito dal portiere, -2 punti per ogni autogol, -3 punti per ogni rigore sbagliato. Ogni qual volta un calciatore non riceve un voto in pagella (non per omissione o refuso, ma perché il giornalista de La Gazzetta dello Sport lo ha giudicato in pagella s.v o n.g ) si procederà ad effettuare le sostituzioni dalla panchina, come da regolamento, salvo i casi di seguito elencati.
In casi particolari, il calciatore senza voto riceve comunque un voto d’ufficio:
A) bonus e malus: il calciatore s.v. che ottiene un bonus riceve 6 punti d’ufficio (a cui vanno aggiunti i relativi bonus) indipendentemente dal tempo giocato; il calciatore s.v. che viene espulso prende 4 punti d’ufficio (comprensivi del malus per l’espulsione); il calciatore s.v che sbaglia un rigore o che fa un’autorete riceve 6 punti d’ufficio (a cui vanno sottratti i relativi malus). Il calciatore s.v. senza bonus o malus, così come il calciatore s.v. che viene ammonito non viene conteggiato, cioè è come se non fosse sceso in campo.
B) Portiere: il portiere s. v. sceso in campo (anche se poi sostituito) riceve in ogni caso 6 punti d’ufficio (a cui vanno sottratti eventuali malus ed aggiunti eventuali bonus) se ha giocato per almeno 25′ (esclusi i minuti di recupero). Il portiere s.v. che non ha giocato per almeno 25′ (esclusi i minuti di recupero) non viene conteggiato, cioè è come se non fosse sceso in campo.
fattore campo +2
intervalli 1gol:65,5 | 2gol: 70,5 | 3gol: 75,5 | 4gol: 80,5 | 5gol: 85,5 | 6gol: 90,5
moduli 3-4-3 | 3-5-2 | 4-5-1 | 4-4-2 | 4-3-3 |5-4-1 | 5-3-2
panchina 1 portiere + 6 giocatori (nellordine che si vuole)
comunicazione della formazione all’avversario entro il primo anticipo della giornata, e solamente sul cellulare dell’avversario (mail o pubblicazione sul sito solo come copia di sicurezza).
chi non da la sconfitta in tempo all’avversario perde a tavolino. se la cosa avviene nell’ultimo turno, oltre alla sconfitta scatta una sanzione di 30 iuri
comunicazione del risultato al presidente entro il turno successivo. se il risultato non sarà consegnato entro il termine, verrà applicata una multa di 5 iuri (a entrambi i giocatori coinvolti).
se il ritardo si prolungasse al secondo turno successivo alla giornata in questione, entrambi i giocatori perdono a tavolino)

ULTERIORI DETTAGLI CIRCA LA PANCHINA e LE SOSTITUZIONI:

I giocatori della panchina sono al massimo 7 (1 portiere + 6 giocatori). Il portiere va schierato per primo, per il resto i giocatori possono essere elencati nell’ordine che si vuole, senza vincolo di ruolo (es. POR-ATT-CEN-DIF-DIF-ATT-CEN) .

Non vi è obbligo di schierare almeno un giocatore per ruolo, quindi è possibile schierare, per esempio, 1 portiere – 4 difensori – 2 centrocampisti – 0 attaccanti.

 SOSTITUZIONI:

Nel caso uno degli undici giocatori schierati titolari non riceva voto dalla Gazzetta, subentra uno dei giocatori della panchina.

Le regole-base:

1) SONO CONSENTITE AL MASSIMO 3 SOSTITUZIONI (PORTIERE INCLUSO)

 2) AD UN GIOCATORE SENZA VOTO SUBENTRA UN GIOCATORE DI UGUALE RUOLO.

Nel caso non vi siano giocatori di uguale ruolo disponibili (perchè senza voto o non inseriti in panchina), esistono 2 sole regole:

1 – ENTRA IL PRIMO GIOCATORE IN ELENCO CHE HA PRESO VOTO

2 – IL MODULO DI GIOCO RISULTANTE DEVE ESSERE UNO DI QUELLI CONSENTITI

Moduli consentiti: 3-4-3; 4-3-3; 4-4-2; 3-5-2; 5-3-2; 4-5-1; 5-4-1

Il “finto 4-2-4 alla Conte” ed il 5-5-5 purtroppo sono severamente vietati.

MERCATO DURANTE LA STAGIONE

Nel corso della stagione è possibile effettuare scambi di giocatori tra le squadre.

Gli scambi saranno possibili fino a prima dell’inizio della 28esima giornata, dopodiché il mercato sarà chiuso.

A scambio avvenuto, ciascuna squadra interessata dovrà rispettare la regola dei 3 portieri+8difensori + 8 centrocampisti + 6 attaccanti.

I nuovi acquisti non potranno essere utilizzati subito. Si dovrà aspettare la giornata successiva a quella di acquisto per metterli in campo (o in panchina).

ANNULLAMENTO GIORNATA (questa regola è un’eccezione al Regolamento della Gazza)

Nel caso in cui in una stessa giornata del campionato di serie A  la Gazzetta assegni d’ufficio il “6 politico” ai giocatori di 6 o più squadre (vale a dire 3 o più partite) il Presidente, verificato che vi sia un numero sufficiente di giornate tale da consentire di terminare regolarmente il fantacampionato e di disputare l’eventuale spareggio finale, procede con l’annullamento della giornata e lo comunica ai fantamister.

L’annullamento sarà effettuato anche a giornata iniziata (es. si gioca regolarmente il sabato, poi domenica 3 partite vengono rinviate).

COMUNICAZIONE FORMAZIONE

La formazione va comunicata all’avversario ENTRO la prima partita in programma per la giornata, come da calendario della serie A. Chi rispetta questa regola è sempre sicuro di essere nel giusto, a prescindere da dubbi e casi particolari vari.

Casi particolari che si possono verificare (i nomi delle squadre servono solo da esempio):

1) Lazio-Cesena è stata anticipata al giovedì (cioè 48 ore prima delle 15 della domenica), quindi la Gazzetta decide di dare il 6 politico –> è possibile dare la formazione entro la prima partita del sabato, utilizzando anche i giocatori di Lazio e Cesena.

2) Inter-Bologna si gioca il venerdì, quindi è partita regolare. Formazione entro la partita del venerdì.

3) Gli anticipi del sabato vengono rinviati (per maltempo o qualsiasi altra causa, non importa) al giorno dopo o a data da destinarsi, non importa. Formazione entro l’ora in cui era programmato il primo anticipo del sabato (o, eventualmente del venerdì).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...