Manca poco meno di un mese e un numero imprecisato di colpi di mercato veri o presunti, calcistici e fantacalcistici (sì, perchè sembra tutto tranquillo, ma son sicuro che qualcuno di voi fantamister sta già lavorando sottotraccia – espressione che si usa in lingua italiana solo ed esclusivamente quando si parla di calciomercato – per allestire la squadra per la stagione entrante), e su richiesta di alcuni di voi pubblico le rose dell’anno scorso, in modo che possiate rinfrescarvi la memoria, contare quanti campioni avete perso (addio Arturo, sarai sempre nel mio cuore!), farvi i conti in tasca o semplicemente scoprire che metà del tuo centrocampo è diventato attacco, e che quindi per le riconferme son cazzi.

Squadre 2014 2015 – POST-RIPARAZIONE (CLICCA PER SCARICARE)

Legenda: in rosso i giocatori che abbiamo scaricato, in verde quelli che abbiamo comprato.

Vorrei portare alla vostra attenzione una questione che dovremo affrontare e risolvere in sede d’asta, perchè come spesso accade là dove c’è un vuoto nel regolamento prima o poi qualcosa di anomalo succede. Di cosa sto parlando?

Degli scambi Osvaldo-Djordjevic (tra Lollo e Viel) e di Strootman-Ucan (tra Viel e Giga).

In sede d’asta, qualcuno forse ricorderà, i sopra citati mister effettuarono questi scambi, salvo poi scaricare i giocatori scambiati per comprarne altri. Ebbene, ora che lo scambio è finito, quindi i giocatori dovrebbero tornare alle squadre di partenza (ognuno si riprende il suo, in pratica), potrebbe succedere che uno di questi mister si ritrovi con 7 attaccanti.

Per Lollo il problema non sussiste, perchè Eto’o, Saviola e bergessio hanno lasciato la serie A, con grande rammarico di tutti gli amanti del grande fantacalcio, e Osvaldo stesso, oggetto dello scambio, si è accasato al Porto.

Alessio, a meno di cessioni all’estero, si ritroverà con 7 attaccanti, e in questo caso dovrà svincolare (a malincuore, scommetto) nientemeno che Doumbia.

A centrocampo non ci sono problemi, perchè sia Alessio che Giga hanno posti vuoti per effetto di cessioni, retrocessioni e quant’altro, quindi potranno riconfermare chi vorranno.

Arrivo al dunque: questo meccanismo di mercato (scambio, scarto i giocatori scambiati, ne compro altri e l’anno dopo scelgo chi tenere) non va un cazzo bene, per usare un eufemismo, ma siccome non era espressamente vietato, l’anno scorso abbiamo lasciato fare (ricordo che Viel stesso era perplesso sulla fattibilità della cosa). La mia non è una critica o polemica, volevo solo colmare la lacuna del regolamento e anticiparvi uno degli argomenti dell’asta. Magari da affrontare prima che il rosè ci abbia reso incapaci di intendere e volere, ma non di comprare Sau a 106.

Non so se sono stato chiaro, ma spiegherò tutto bene in sede d’asta.

Mi sono dilungato perchè è stato bello scrivere di nuovo sul sito, dopo mesi, anzi, un’intera stagione, saltata per colpa di whatsapp e dell’applicazione di fantagazzetta.

Annunci