Non basterebbero diverse pagine e molto tempo che non ho per dare il giusto risalto alla serata di sabato scorso, nel corso della quale 4 fantamister alla guida di “pago io!” Kranz hanno nell’ordine: elaborato un piano per la serata nel quartier generale di mister K, sono passati all’azione alle Basse e concluso la missione con l’occupazione forzata di casa Boz, grazie anche al pronto (si fa per dire) intervento dell’alleato Gas, forte anche lui di una serata a base di “drink di rarissima fattura”, cito letteralmente Mario.

Credo pertanto che questo sia il classico aneddoto che ci piacerà raccontare e riraccontare in sede di asta o in future cene, uno di quei racconti che, scritti e proposti ad altri, non avrebbero lo stesso impatto nè la capacità di “rendere” e far ridere…

Vi lascio con il risultato più importante del weekend, con una vittoria di misura che, seppur in modo enigmatico ed ermetico, e per chi ha assistito alla partita sicuramente euforico, rende bene l’idea di che strana partita si sia giocata sabato scorso: Boz-Vicini 1-Azeglio

 

Annunci