Confermo e straconfermo la teoria della cospirazione contro Vucinic.

L’anno in cui ce l’avevo io, anche se non fu brillante come ad esempio quest’anno, ad un certo punto iniziarono a fioccare i quattri e i quattri emmezzi, un boicottaggio evidente come il sorriso strafottente di Balotelli in una stanza buia. Stanza nella quale io, ovviamente, mai mi vorrei trovare, e nella quale spero finiscano, nudi e cosparsi di vaselina e feromoni, Kranz, Gas e tutti i loro rispettivi giocatori.

Annunci