Prima ancora di leggere l’articolo di Luca, avevo già preparato questo messaggio di rettifica del mio intervento precedente.

Ieri infatti l’assisit di Cigarini non era conteggiato, ed il 67 di Luca, quindi, lo mette al riparo dai sintomi della “Culite”.

Però scorpro un’altra cosa: Gasbarroni, che la stramaledetta Gazza dava fuori, e il televideo (bastardo lui e chi lo aggiorna) ignorava completamente, gioca, prende 6 e fa un assist. Ma la colpa è mia: mi ero ripromesso di metterlo incampo sempre, nella buona e nella cattiva sorte, nella certezza e nel dubbio…e invece no, cazzo, nemmeno in panca…niente.

Ho la netta impressione che i miei interventi stiano diventando troppo “TROVA LA COMBINAZIONE CHE TI AVREBBE FATTO VINCERE E STRESSA I MARONI A TUTTI PER IL SEMPLICE FATTO DI NON AVERLA SCHIERATA” , che Alessio ha saggiamente sintetizzato in “e se mia nonna avesse le ruote…”.
Quindi: da oggi limiterò le recriminazioni, che tanto non portano a nulla.

Via con il secondo articolo, scritto di getto tra cuneo e fossano, sul treno delle 6.48, triste vita del pendolare…

Annunci